Novità: la chirurgia plastica può curare il pectus!

Alcune forme di pectus excavatum e altre malformazioni toraciche (asimmetria mammaria, costole sporgenti, sindrome di Poland, ipoplasia mammaria) possono essere trattate con moderne tecniche di chirurgia plastica meno invasive e più naturali. I nostri specialisti sapranno consigliare la migliore alternativa per te. Non stiamo parlando di interventi di posizionamento di protesi o di iniezione di sostanze artificiali. Ormai la tecnologia consente ai chirurghi plastici di trattare il pectus utilizzando le cellule provenienti dal paziente stesso (cellule staminali del tessuto grasso). Contatta il chirurgo plastico esperto di malformazioni del torace (dott.ssa M. Victoria Romanini) per una valutazione personalizzata e scoprire se il tuo pectus può essere trattato con queste metodiche. Prenota la visita chirurgica plastica alla mail mvromanini@gmail.com, potrai se vorrai avere una valutazione combinata da parte del chirurgo plastico e del chirurgo toracico esperto di chirurgia del pectus excavatum

I commenti sono chiusi